Applications //

Fibra Ottica

Fibre Optics

Le fibre ottiche trasmettono la luce attraverso le due estremità di un’asta e sono realizzate con sottili strati di vetro o plastica. La fibra ottica può essere utilizzata in vari settori come quello alberghiero, nel campo dell’intrattenimento e nei dispositivi multisensoriali.

L’utilizzo del vetro nelle fibre ottiche consente alla luce di passare con una perdita inferiore rispetto all’uso dei metalli. La luce è trattenuta nel nucleo della fibra grazie ai riflessi interni che creano una guida d’onda che permette alla luce di passare attraverso il tubo della fibra. Alcune fibre ottiche sono dotate di un punto luce all’estremità dei tubi come raccordi di collegamento, connettori ermetici e faretti da incasso.

Molto spesso, i punti luce della fibra ottica possono essere contaminati da oli e fluidi dei macchinari. Tali sostanze devono essere rimosse prima dell’installazione. Un dispositivo ideale per la rimozione di tali impurità è l’unità Agiwash di Vixen, che utilizza la tecnologia del lavaggio per immersione.

L’unità Agiwash è dotata di un pistone pneumatico in grado di eseguire 60 colpi al minuto, generando un’azione di risciacquo per rimuovere accuratamente qualsiasi materiale indesiderato. Tale tecnologia risulta molto efficace nelle operazioni di pulitura di componenti tubolari o di pezzi caratterizzati da forme particolari, impossibili da pulire mediante lavaggio a spruzzo. I componenti vengono puliti rapidamente e si asciugano molto facilmente, aspetto importante per risparmiare tempo in fase di produzione. L’unità Agiwash è particolarmente utile laddove si necessita di pulire e asciugare numerosi pezzi in modo rapido ed efficiente.  

Le fibre ottiche possono essere utilizzate anche per i connettori nell’industria navale. L’unità Jetair VM36 è stata realizzata per questa particolare applicazione con la possibilità di aggiungere optional quali un separatore e un estrattore. Quest’unità è utilizzata dalle aziende per calettare i connettori irruvidendone la superficie per garantire maggiori proprietà adesive. Il separatore e l’estrattore favoriscono la separazione dei rifiuti dell’abrasivo scomposto dall’abrasivo riutilizzabile. Grazie a tale procedura, la grana dell’abrasivo conserva le sue proprietà ed eventuali polveri e detriti vengono rimossi per garantire una buona visibilità all’operatore.

Fai una richiesta